pianoforte - chi ama la musica, chiama la musica

...chi ama la musica, chiama la musica...
Vai ai contenuti

pianoforte

Il pianoforte deriva sia dal clavicembalo, sia da uno strumento a corde percosse mediante bacchette, il
tympanon, che ebbe un momento di successo tra la fine del Seicento e l'inizio del Settecento.
Il pianoforte è uno strumento a corde percosse mediante una serie di martelli di legno rivestiti di cuoio
(anticamente) o di feltro duro (dalla fine dell'800 ad oggi).
I primi pianoforti vennero costruiti a Firenze verso la fine del Seicento, per cui la sua nascita risale in quel periodo.
Però è dal 1760 che i compositori scrivono musiche per questo nuovo strumento.
Corso di pianoforte
-Impostazione delle due mani.
-Studio delle scale, degli arpeggi.
-Studio degli accordi.
-Studio dell'accompagnamento.
-Studio del pianoforte come solista.  
Torna ai contenuti