sassofono - chi ama la musica, chiama la musica

...chi ama la musica, chiama la musica...
Vai ai contenuti

sassofono

Il sassofono è uno strumento interamente inventato da Adolphe Sax nel 1840.
Strumento ad ancia semplice (come il clarinetto).
A. Sax lo inventò per creare un anello di congiunzione tra i legni (flauto, clarinetto, oboe, fagotto) e gli ottoni
(famiglia dei flicorni, tromba, trombone ecc).Strumento all'inizio boicottato, ma una volta in mano ai "negri-americani"
è divenuto lo strumento più noto in tutto il mondo ed ha un repertorio cosi vasto rispetto alla sua nascita.
La famiglia del sassofono va dal sopranino al contrabbasso, passando dal soprano, contralto, tenore, baritono e basso,
tutto in tagli in sib e mib.
Corso di sassofono
-Impostazione per una corretta emissione del fiato.

-Studio graduale del registro grave, medio, acuto.

-Studio degli armonici.

-Studio del legato e dello staccato.

-Studio dei vari effetti possibili: glissato, respirazione

continua, frullato ecc.  
Torna ai contenuti